I PILOTI "REALI"  NELLE STORIE 

DI MICHEL VAILLANT 

  

 

  JO SIFFERT

Joseph Siffert, detto "Jo" o confidenzialmente "Seppi", nacque il 7 luglio 1936 a Friburgo in Svizzera. Figlio di un venditore di automobili, fece il suo esordio nel mondo dei motori nel 1959 partecipando al campionato svizzero di motociclismo nella classe 350 cc.. Passò alle quattro ruote pilotando una Formula Junior Stanguellini e, tappa dopo tappa, arrivò in Formula 1 con una Lotus privata con la quale partecipò a tre G.P. validi per il campionato mondiale piloti del 1962. Solo dopo due anni, nel 1964, arrivò il suo primo podio in F.1 nel Gran Premio degli Stati Uniti. Per conquistare la prima vittoria nel campionato mondiale Siffert dovette aspettare fino al 1968 quando, con una Lotus del team di Rob Walker , dopo una lunga battaglia con Chris Amon e la sua Ferrari, vinse il G.P. di Gran Bratagna a Brands Hatch. 

Nel campionato successivo Siffert arrivò terzo a Monaco e secondo a Zandvoort. Nel 1970 fece una stagione piuttosto disastrosa con la March. Se la sua carriera in Formula 1 procedeva senza grossi acuti, Siffert guadagnò grande popolarità e prestigio correndo nel campionato mondiale per vetture sport per la Porsche. Con questa casa vinse numerose gare, tra le quali la Targa Florio del 1970, e partecipò anche al campionato Can-Am. Nel 1971 Siffert partecipò al mondiale piloti con la BRM. In quell'anno arrivò la sua seconda vittoria, in Austria, ed un secondo posto negli Stati Uniti. Jo arrivò al quarto posto assoluto nella classifica finale del mondiale. Il 27 ottobre di quello stesso anno, a Brands Hatch, durante una gara di F.1 di fine stagione, non valevole per il campionato, Sifffert rimase vittima di un incidente nel quale perse la vita a 35 anni.

 

Una bella caricatura di Jo Siffert 

realizzata da Marc Ostermann

per vederla ingrandita vai al sito

 www.pilotesdelegende.net

 

 

Jo Siffert è apparso nelle storie di Michel Vaillant:

  

nella storia breve

"Bataille pour 1/10" (Special Michel Vaillant - 4 trim. 1970) "Battaglia per 1/10"  

 

Jo Siffert con la March n° 11 alla partenza del G.P. d'Inghilterra

 

 

nell episodio n° 21 della s.n.

"Massacre pour un moteur" (1972) "Il commando misterioso" - "Massacro per un motore"

 

Jo Siffert

 

 con la Porsche alla partenza della 12 ore di Sebring

 

 

 

 

 

I PILOTI "REALI" -  JO SIFFERT 

 Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici e di terze parti. Per saperne di più vai alla pagina "PRIVACY POLICY E COOKIE"