I PILOTI "REALI"  NELLE STORIE 

DI MICHEL VAILLANT 

 

 

  OLIVIER PANIS

Olivier Panis è nato in Francia, a Grenoble, il 2 settembre 1966. La sua carriera ha inizio nel 1989 quando diviene campione nazionale di Formula Renault. Nel 1991 è vice-campione di Francia di Formula 3. L'anno successivo debutta in Formula 3000 e, immediatamente, si aggiudica il campionato. Questo successo gli apre le porte della Formula 1 dove, nel 1994, fa il suo esordio con la Ligier. Quello stesso anno, nel Gran Premio di Germania, arriva secondo dietro a Bergher e davanti al compagno di squadra Bernard. Nel 1995 sale ancora una volta sul podio in Australia. Nel 1996, sempre con la Ligier, arriva la sua prima, ed unica, vittoria in un drammatico Gran Premio di Monaco disputato sotto il diluvio. L'anno dopo, la squadra viene acquistata da Alain Prost e prende il nome del suo nuovo proprietario. 

Panis ha  a disposizione un'ottima vettura e riesce ad arrivare secondo in Spagna. In Canada però rimane vittima di un grave incidente. Olivier sbatte violentemente contro un muretto fratturandosi entrambe le gambe. Riesce a tornare il pista alla fine della stagione e ad arrivare sesto al Nurburgring. 

La monoposto del 1998 non sembra avere grosse potenzialità e Panis, anche a causa dei postumi dell'incidente dell'anno prima, non riesce ad entrare mai in zona punti. Nel 1999 Panis resta ancora con la Prost ma, visti gli scarsi miglioramenti, decide, per il 2000, di diventare collaudatore delle McLaren di Hakkinen e Coulthard. Nel 2001 e nel 2002 è con la BAR-Honda in coppia con Jacques Villeneuve. Panis arriva qualche volta  in zona punti senza grossi acuti. Nel 2003 passa alla Toyota, squadra con la quale resta in pista fino al 2004 aggiudicandosi sei punti a campionato. Panis chiude la sua attività in Formula 1 come collaudatore della Toyota fino a tutto il 2006. Nel momento di scrivere questa scheda, Olivier si diverte a partecipare a gare sul ghiaccio (dove ha ritrovato l' ex patron Alain Prost) e si appresta anche a partecipare a gare di endurance con l'Aston Martin.

 

 

Olivier Panis è apparso nelle storie di Michel Vaillant:

 

nell' episodio n° 58  della s.n. 

"Paddock"  (1995) "Paddock"

 

  Panis vittima di un tamponamento in Australia

 

 

nell' episodio n° 61  della s.n. 

"La fievre de Bercy"  (1998) "La febbre di Bercy"

 

Panis sul Kart a Bercy

 

 

nell' episodio n° 62  della s.n. 

"Le $ponsor"  (1999) "Lo sponsor"

 

Olivier sulla Prost

 

 


 

 

I PILOTI "REALI" - OLIVIER PANIS