I PILOTI "REALI"  NELLE STORIE 

DI MICHEL VAILLANT 

  

 

 TIAGO MONTEIRO

Tiago Vagaroso Da Costa Monteiro è nato il 24 luglio 1976 a Oporto in Portogallo. Inizia a la carriera in Francia, nel 1996, nella Porsche Carrera Cup. 

Due anni dopo corre nel campionato francese di Formula 3 dove, in quattro anni , arriva due volte secondo in classifica generale. Nel 2002 corre il campionato di  F3000 e l'anno dopo tenta l'avventura americana nella Champ Car. In America ottiene una pole ed un sesto posto. La sua squadra non intende ripresentarsi l'anno successivo, così Tiago è costretto a ritornare in Europa. Diventa collaudatore della squadra Minardi di Formula 1 e, contemporaneamente, partecipa alle World Series Nissan dove vince quattro volte ed arriva secondo in classifica dietro a Kovalainen. Nel 2005 approda in Formula 1 correndo per la Jordan. 

Ottiene un insperato terzo posto, l'unico podio di un pilota portoghese in Formula 1, nel famoso Gran Premio degli Stati Uniti corso con sole sei vetture, oltre ad un ottavo posto nel Gran Premio del Belgio.L'anno successivo la Jordan diventa Midland e Monteiro viene riconfermato a fianco di Christjian Albers. A differenza dell'anno precedente, però, il suo campionato si rivela completamente negativo. Non riesce a raccogliere nemmeno un punto ma soltanto una serie di ritiri ed una squalifica. La stagione successiva la Midland viene rilevata dalla Spyker e Tiago non viene più riconfermato. La sua carriera in Formula 1 sembra ormai definitivamente conclusa. Al momento della stesura di questa scheda, Tiago Monteiro è impegnato nel campionato WTCC come pilota ufficiale della Seat ed è anche stato coinvolto nel progetto per la creazione di una nuova squadra che correrà in GP2.

[MK_TM_149.jpg]

 

 

Tiago Monteiro è apparso nelle storie di Michel Vaillant:

 

nell' episodio n° 68 della s.n.

"China moon" (2005) "China moon"

 


Tiago Monteiro, con la Jordan, al G.P. di Shangai inseguito da Michel

  

   

nell' episodio n° 71 della s.n.  (n° 1 - 2a stagione)

"Au nom du fils" (2012) "Nel nome del figlio"

 

Tiago Monteiro, con la Honda Civic, nel WTCC a Portimao

 

 

 

 

 

 

 

I PILOTI "REALI" -  TIAGO MONTEIRO

 Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici e di terze parti. Per saperne di più vai alla pagina "PRIVACY POLICY E COOKIE"