LE NEWS

Le novità sulle uscite in lingua originale

...e non solo

 

                                                                                                                                   (pag. 6 di 7)

  ... le news precedenti

 

 agosto 2007 - In vendita dal  3 ottobre 2007  il 15° album dei Palmarès Inédit -  Les Labourdet n° 8  "Le voyage de Pépé"

Il 15° album della collana Palmarès Inédit, che raccoglie i lavori del maestro Jean Graton difficilmente rintracciabili o mai pubblicati in un album, contiene l' 8° episodio della serie "Les Labourdet" intitolato "Le voyage de Pépé". Ricordiamo che gli episodi dei Labourdet, sceneggiati da Francine Graton nel 1965 per la rivista femminile Chez nous, sono delle vere e proprie gustosissime sitcom famigliari ante litteram. I veri appassionati dell'opera di Jean Graton non possono perdere questa serie che presenta, di fatto, gli ultimi lavori che il maestro ha realizzato completamente da solo senza la collaborazione di aiutanti. I disegni sono semplicemente "deliziosi" !!!

 

Dessinateur: Jean Graton    Editeur: Graton Editeur      Date de parution: 03/10/2007

Collection: Palmarès Inedit     Nombre de pages: 48 pages     Format: 24 cm x 32 cm

Illustration: Illustrations couleur     ISBN: 2870981066 ISBN-13: 978-2870981061 Prix: 12 € 

 

luglio 2007 - JEAN GRATON ed i THUNDERBIRDS ...42 anni dopo

Il giorno 8 luglio 2007, il maestro Jean Graton è stato invitato al 40° Meeting aereo di Evreux per incontrare nuovamente, dopo ben 42 anni, il comandante Paul Kauttu (all'epoca Maggiore ed ora Generale della Riserva) oltre ad alcuni veterani della pattuglia che,  nel 1965, gli aveva ispirato "Concerto pour pilotes" il tredicesimo episodio della saga (che da noi è stato pubblicato nei Classici dell' Audacia con il titolo "L'incendio"). Per l'occasione è stata anche messa in vendita una ristampa straordinaria dell'album. Alcune foto dell'incontro le troverete nella pagina "speciale" cliccando qui.

 

E' uscito il 6 giugno 2007  "24 HEURES SOUS INFLUENCE" il 70° album di di Michel Vaillant

Abbiamo ricevuto "24 heures sous influence": il 70° album della serie normale, l'album del cinquantenario. Assieme al volume è arrivato anche il dossier de presse che potete leggere, tradotto, qui sotto. Christian Papazoglakis ci ha anche scritto che tutto lo Studio Graton, con Philippe in testa, la prossima settimana sarà impegnato a Le Mans per la presentazione ufficiale dell'album ed a varie sedute di dediche in occasione della 24 ore. Poi, questa volta, la squadra Graton seguirà la corsa per puro divertimento e non per documentarsi in vista di una prossima avventura (...ma ne siamo sicuri ?). Ecco, di seguito, il dossier, seguito da una bella foto di Philippe assieme a Vanina Ickx (di www.moniteurautomobile.be ) ed il link allo speciale.

 

Il dossier de presse di  Graton Editeur

Il 6 giugno 2007, il 70° album delle avventure di Michel Vaillant esce nelle librerie.Questo 70° album coincide con il 50° anniversario della prima apparizione di Michel Vaillant nel settimanale Tintin. Per l'occasione, il celebre pilota dei fumetti si riunisce con Le Mans, il più mitico dei circuiti di endurance.

Michel Vaillant e Le Mans.  Da sempre un legame molto forte unisce Michel Vaillant e Le Mans. All'età di 13 anni Jean Graton scopre il circuito con suo padre. Più tardi, è a Le Mans che fa svolgere la prima avventura del suo eroe nell'album "Le grand défi". In 70 album, tuttavia, Michel Vaillant  non vi correrà più di sette volte (tra le altre in "Le 13 est au départ", "Le phantome des 24 heures", "Une histoire des fous"). Per contro, delle vere Vaillante, uscite dritte dal fumetto, hanno corso sul circuito della Sarthe: nel 1997, la Courage-Vaillante n° 13 termina al quarto posto e, nel 2003, Luc Besson vi impegna una Vaillante (Lola-Judd) per girare il film "Michel Vaillant" in condizioni reali di corsa. A meno di due settimane dalle 24 ore del 2007 che vedranno il duello Pescarolo / Diesel (Audi, Peugeot), il tema di fondo di "24 heures sous influence", che oppone le Vaillante alle Audi (vittoriose nel 2006), è dunque di una bruciante attualità. 

La storia.  La Vaillante deve vincere i motori diesel alla prossima 24 ore di Le Mans. Michel e Steve accolgono un nuovo compagno di squadra, Dylan, giovane pilota prodigio il cui sogno si realizza. Ma il padre di Dylan, sull'orlo del fallimento, vi vede una possibilità inaspettata.

Un equipaggio femminile capitanato da Vanina Ickx. Se Jacky Ickx èstato, dal 18° album ("De l'huile sur la piste"), il primo <<vero>> pilota ad interpretare regolarmente il suo proprio ruolo nelle avventure di Michel Vaillant, quest'onore ritorna oggi a sua figlia Vanina. Una rottura del suo contratto di pilota ufficiale Audi? Piuttosto una simpatica strizzata d'occhio ad una serie che ha cullato la sua infanzia ed alla sua amicizia con la famiglia Graton. Per le necessità della storia, si è costituita un gruppo (con Gabrièle Spangenberg e Tamara Vidali) ed ha affidato allo sceneggiatore, Philippe Graton, tutti i segreti di un team 100% femminile.

Una Vaillante sotto la penna di Luc Donckerwolke. Altra personalità del mondo automobile ad aver contribuito all'album: Luc Donckerwolke. Il designer automobilistico (che ha firmato la Lamborghini Murcielago, ed la concept-car Seat "Vaillante" del salone di Ginevra 2006) ha fatto, anche lui, un allegro gioco di prestigio con la realtà creando per quest'avventura due LMP1 Vaillante particolarmente spettacolari. Quando si sa che Luc Donckerwolke ha anche creato le Audi R8 cinque volte vittoriose a Le Mans, si capisce che le Vaillante disegnate per questa storia, benché fittizie e dal design futurista, tengano perfettamente la strada. Potrebbero anche esistere ed allinearsi alla partenza delle 24 ore !

24 ore <<live>>. Lo scenario di "24 heures sous influence" deve certamente la sua origine all'attento sopralluogo realizzata da Philippe ed il suo gruppo durante la 24 ore di Le Mans 2006, per le esigenze dell'ultimo Dossier Michel Vaillant dedicato a Henri Pescarolo (e che ritorna in libreria in occasione di questa nuova edizione delle 24 ore). Dunque - come sempre in Michel Vaillant - i retroscena della prova, i dettagli tecnici delle automobili e della corsa sono autentici o plausibili. Solo l'intrigo è fittizio.

Audi a tutta velocità nella corsa! Nel febbraio 2007, i disegni di "24 heures sous influence" sono terminati quando Philippe Graton li sottopone all' Audi, per avere il benestare sul ruolo che è stato dato loro in questa storia. Non soltanto il marchio degli anelli accetta ma, scoprendo l'intrigo ed il modo in cui questo fumetto mette in valore la 24 ore di Le Mans, l'Audi offre che Jacky Ickx e Tom Kristensen presentino questo album alla stampa, il giorno della partenza delle 24 ore. Appuntamento a tutti i giornalisti sul posto la mattina del 16 giugno!

Vai allo speciale

  

 

  27 maggio 2007 -  Le prime immagini della copertina del  70° ALBUM  in versione tedesca e olandese

Ormai, nella rete, molti siti le pubblicano già, così, in attesa dell'uscita di giugno, ecco due immagini delle copertine del 70° album in versione tedesca (intitolato "24 Stunden unter druck") ed in quella olandese (intitolato "Duel in Le Mans"). 

 

La versione in lingua originale si intitolerà:

"24 HEURES SOUS INFLUENCE"

 

  maggio 2007 -  dal 2 maggio in vendita  "LA STATION INDIENNE"   di  Christian Papazoglakis 

Attenzione ! Per la prima volta in assoluto nella sua storia, Graton Editeur pubblica un album a fumetti opera di un autore diverso da Jean e Philippe Graton. 

E' la creazione "solista" di un amico che conosciamo bene: Christian Papazoglakis, componente dello Studio Graton ed autore di questa "LA STATION INDIENNE"

L'album, di 128 pagine, è il primo di una nuova collana intitolata "STUDIOGRATON ESSAILIBRE".

Per maggiori informazioni visitate il sito dell'autore cliccando qui. Il volume è in vendita nelle librerie francofone ed on-line a partire dal 2 maggio al costo di 14,25 Euro. 

 

 

  aprile 2007 -  Una piccola anteprima del  70° album di Michel Vaillant  in uscita a metà giugno

Con la solita squisita cortesia, Philippe Graton ha permesso all'amico Christian Papazoglakis di inviarci qualche immagine, in anteprima assoluta, del prossimo album della saga di Michel che attualmente è in fase di completamento.

Chi Dylan ? Lo scopriremo preso. Attorno al 16 giugno. Il 70° album della serie, infatti, uscirà in occasione della prossima edizione della 24 ore di Le Mans. 

 

    

 

marzo 2007 -  La nuova collana con la raccolta integrale di tutte le storie di Michel Vaillant

 

La saga di Michel Vaillant, oltre che negli album cartonati della collana della serie normale,  è già stata pubblicata anche nella collana "tipo Rombaldi" i cui volumi contenevano le storie di quattro album ciascuno. 

Nel 50° anno dalla nascita di Michel Vaillant sta per essere lanciata una nuova collana ancora più "lussuosa" che raccoglierà, per la prima volta,  l'opera antologica veramente integrale riguardante il nostro eroe. 

Philippe Graton ha comunicato che si tratterà di venticinque volumi di 160 - 200 pagine ciascuno, in uscita ogni due - tre mesi durante l'arco di sei anni. Nei volumi saranno pubblicati gli episodi apparsi negli album della serie normale intercalati, in modo cronologicamente corretto, da tutte le storie brevi apparse su Tintin, quelle create nel periodo tedesco delle edizioni Koralle e quelle apparse negli album fuori serie. 

I volumi verranno anche corredati da articoli, scritti da prestigiose firme del giornalismo automobilistico, che racconteranno il contesto storico-sportivo delle varie storie, le vetture, gli equipaggi, i circuiti, ecc. 

Insomma oltre che l'integrale di Michel Vaillant la collana sarà una vera e propria enciclopedia di 50 anni di sport automobilistico. 

Da non perdere assolutamente! 

Ultimissime: per problemi organizzativi, il primo numero della collana dovrebbe essere messo in vendita nel 2008. 

 

E' uscita il 7 marzo 2007 la riedizione del 40° album della s.n. "Rififi en F1"

 

Quando la F1 passa da sport a business

Nel 1982, Jean Graton consacra un'avventura di Michel Vaillant ad una scottante attualità: la presa di potere di Bernie Ecclestone sulla Formula 1. Perchè è a Jarama, nel 1981, che ha luogo lo scontro tra il potere sportivo (la FISA, diretta da Jean-Marie Ballestre) e l'inglese Bernie Ecclestone che, creando la FOCA, promette dei rientri finanziari considerevoli per le scuderie di Formula 1 negoziando i diritti di trasmissione televisiva. Doppio campionato, sciopero dei piloti, rien ne va plus !  La prova: Michel Vaillant corre con la Renault ! Questa avventura racconta il peggior momento di questa crisi che, nel 1982, cambiò per sempre la Formula 1, facendola passare da sport a business.

 

"Rififi en F1" Collection: Michel Vaillant (n°40)   Auteur: Jean Graton   Editeur: Graton Editeur   

Diffusion: Dupuis/DDL Album 48 pages en coleurs   Parution: 7 mars 2007

 

E' uscito il 7 febbraio 2007  il 14° album della collana Palmarès Inédit  -  Les Labourdet n° 7  "Le voisin de palier"

Il 14° album della collana Palmarès Inédit, che raccoglie i lavori del maestro Jean Graton difficilmente rintracciabili e spesso mai pubblicati in album, presenta il 7° episodio della serie Les Labourdet" intitolato "Le voisin de palier".

Ricordiamo che gli episodi dei Labourdet, sceneggiati da Francine Graton nel 1965 per la rivista femminile Chez nous, sono delle gustosissime sitcom famigliari ante litteram

I disegni del maestro sono semplicemente deliziosi ! 

 

Dessinateur: Jean Graton    Editeur: Graton Editeur      Date de parution: 07/02/2007

Collection: Palmarès Inedit     Nombre de pages: 48 pages     Format: 24 cm x 32 cm

Illustration: Illustrations couleur     ISBN: 2870980981

 

 

Gennaio 2007   - 50° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DEL FUMETTO MICHEL VAILLANT

 

Volevo iniziare il 2007, ricordando il 50° anniversario della nascita di Michel Vaillant (che, come sappiamo ricorre il 7 febbraio ) e, contemporaneamente, facendo un piccolo omaggio alla cortesia degli amici dello Studio Graton. Ho creato così una "tazza commemorativa" personalizzata con i nomi dei componenti. Con grande simpatia, gli amici dello Studio mi hanno inviato questa foto di ringraziamento e di augurio per tutti i fan italiani. A nostra volta diciamo: Grazie a tutti voi !


Foto: ( CLICCANDO SUI NOMI POTRETE VEDERE LE FOTO INGRANDITE )

il maestro Jean Graton, Philippe e Dominique Graton,

Claude HauwaertEvelyne Diwald, Nedzad Kamenica, Robert Paquet,

e Christian Papazoglakis (...distrutto dal lavoro)

 

3 dicembre 2006  -  La presentazione alla stampa del  Dossiers Michel Vaillant    Pescarolo - Le marathonien 

                                        Nell'album del 50° anniversario Michel torna a Le Mans

(foto: www.leblogauto.com) 

Dossier Pescarolo

Il 16 novembre 2006, presso i locali della Graton Editeur, ed alla presenza di Henri Pescarolo, si è svolta la presentazione ufficiale per la stampa dell'ultimo Dossier Michel Vaillant. L'ex pilota, ora apprezzato team manager, ha espresso la sua viva soddisfazione per la riuscita dell'album. Pescarolo ha anche colto l'occasione per esternare una critica nei confronti del nuovo regolamento della prossima 24 ore di Le Mans che avvantaggia le vetture diesel ed i colossi mondiali dell'automobile dando poche speranze ai team dalle minori risorse economiche come il suo. 

Michel Vaillant n° 70   (50° anniversario)

Intanto l'amico Christian Papazoglakis ci ha confermato che il 70° album della serie normale di Michel Vaillant ( l'album del 50° anniversario della nascita del personaggio ) vedrà il ritorno di Michel nella corsa alla quale è più legato fin dagli albori della saga: la mitica 24 ore di Le Mans. Come faceva il grande Jean, Christian, questa volta, ha avuto la possibilità di documentarsi sul posto avendo assistito personalmente alla 24 ore del 2006. 

 

L' 8 novembre 2006 è uscito il 9° album della serie  Dossiers Michel Vaillant    Pescarolo - Le marathonien 

Di tutti i più grandi piloti viventi, Henri Pescarolo è quello che ha avuto il percorso più impressionante. Pilota di F.1 ma anche quattro volte vincitore a Le Mans, Henri Pescarolo è sempre nella corsa, oggi come team-manager. Ed in piena attualità: Pescarolo Sport ha appena realizzato l'exploit senza precedenti del "Grand Chelem" ovvero di vincere tutte le corse del campionato Le Mans Series 2006 ! Sportivo ed avventuriero nel cuore, Pescarolo ha fatto di tutto: Rally, Formula 1, ma è sopratutto nelle gare di Endurance che si è espresso meglio. La sua passione delle sfide lo ha condotto anche in aria, dove moltiplica le imprese in ULM, in aereo ed in elicottero. Ha anche battuto il record del giro del mondo di Howard Hughes su un aereo equivalente datato 1938. Quanto ai suoi spostamenti quotidiani, egli li effettua ai comandi del suo elicottero personale. Se Pescarolo ha vinto numerose corse, egli è anche scappato più volte alla morte e spesso in modo spettacolare. Oggi, all'età in cui molti piloti si ritirano, lui raccoglie, con la sua scuderia Pescarolo Sport, delle sfide così audaci come quella di lottare contro la macchina da guerra AUDI alla 24 ore di Le Mans ... e di strappare loro il secondo posto del podio nel 2005 ed anche nel 2006 ! Un vero percorso da eroe dei fumetti. La sola differenza è che Pescarolo esiste davvero !

Una storia d'amore con il pubblico di Le Mans. Nonostante il suo aspetto riservato ed un po' chiuso, quelli che conoscono Henri Pescarolo concordano nel dire che è un uomo dal grande cuore. Un volontario anche. A Le Mans ha saputo creare una vera storia d'amore con il pubblico delle 24 ore. Quattro volte è salito sul più alto gradino del podio. 

Ma è soprattutto con il suo coraggio e la sua volontà che si è attirato l' immensa simpatia del pubblico. Nel 1968, guida quasi cinque ore senza tergicristalli, di notte sotto una pioggia battente, mentre il suo compagno di squadra aveva rinunciato. Nel 1969, dopo un incidente terribile da cui esce con ustioni di 3° grado e con una doppia rottura alle vertebre, si rstabilisce da solo, la notte di nascosto, con la sua sola volontà... " la famosa volontà dei grandi campioni ! ". Con 33 partecipazioni alla 24 ore di Le Mans (l'ultima nel 1999 a 56 anni), Pescarolo detiene il record assoluto di partecipazioni a questa mitica corsa.

Proprietario di scuderia. Dopo aver riportato non meno di 22 vittorie nel campionato del mondo, Pescarolo attacca il suo casco di pilota di endurance al chiodo per dedicarsi alla formazione dei futuri giovani piloti de "La filière", poi, nel 2000, accetta una nuova scommessa: quella di diventare costruttore e proprietario di scuderia con la "Pescarolo Sport". Da allora, il suo piccolo gruppo affronta costruttori mondiali dai mezzi colossali. Ma questo David ha più di una volta fatto tremare Golia, perché Pescarolo è restato un campione determinato. 

I capitoli: La course en tête, Un sprinter devenu marathonien, A la recherche d’un second souffle, Quand la foulée s’allonge, Une certaine philosophie de la vie.

4 sequenze a fumetti: Le laboratoire volant, Le duel Matra-Ferrari, Pescarolo contre Howard Hughes, Diesel contre rebelles.

Una selezione fatta da Pescarolo dei bolidi che hanno contato di più nella sua vita, mirabilmente ricreata dallo Studio Graton.

Una cinquantina di foto, per la maggior parte inedite, provenienti dagli album personali di Henri Pescarolo. (un aneddoto: Pescarolo non voleva separarsi dai suoi documenti privati, così Philippe e Dominique Graton si sono recati a casa sua per scannerizzare le preziose foto senza staccarle dagli album di famiglia. Gli autori hanno così avuto il doppio privilegio di accedere alle immagini totalmente inedite e di ascoltare, per ognuna di esse, i commenti spontanei di Henri Pescarolo. 

Denis Bernard: all'età di dieci anni riceve un ultimo regalo dal padre, che sarebbe morto poco dopo in un incidente automobilistico. Si tratta di una copia del Juornal de Tintin, nel quale lui scopre Michel Vaillant. Dopo un percorso di pilota e di pubblicitario, Denis Bernard scrive da molti anni per le riviste automobilistiche. Parallelamente è produttore e realizzatore di documentari televisivi.

Philippe Graton: giornalista, fotografo, editore, scenarista, Philippe Graton ha riconciliato tutte queste passioni creando i Dossiers Michel Vaillant. Unendo il fumetto al reportage, questa collezione racconta, in modo sorprendente e coinvolgente, la passione di personaggi famosi per l'automobile. 

Collection: Dossiers Michel Vaillant; Editeur: Graton Editeur; Auteur: Denis Bernard,Philippe Graton, Studio Graton  Album 48 pages en coleurs; ISBN: 2-87098-096-5; Parution: 8.11.2006; Prix public version francaise (France et Belgique) 13,70 EUR

 

Il 20 settembre 2006 è uscito il 13° album della collana Palmarès Inédit  "JEUX DANGEREUX"

Il 20 settembre 2006 sarà in vendita il 13° album della collezione Palmarès Inédit.

Si tratta del sesto dei dieci episodi de La famille Labourdets., la serie che è stata disegnata dal maestro Graton, e scritta dalla moglie Francine, negli anni sessanta per il settimanale femminile Chez nous. L'episodio, che fino ad ora non era mai stato pubblicato in un album, si intitola "Jeux Dangereux".

-------------------- 

Intanto Christian Papazoglakis ci ha comunicato che il 5 settembre è iniziata la produzione del 70° album della serie normale (il cui tema è ancora top-secret) che uscirà l'anno prossimo in occasione del 50° anniversario della nascita del personaggio di Michel Vaillant. 

 

Philippe Graton sta anche pensando ad altre iniziative per  celebrare degnamente il mezzo secolo di vita dell'eroe creato da suo padre Jean e pubblicato, per la prima volta, il 7 febbraio 1957 sul settimanale Tintin edizione francese.

 

Il 23 agosto 2006 è uscita la riedizione di  "K.O. POUR STEVE WARSON"

Ancora una riedizione di un album della serie normale di Michel Vaillant ad opera di Graton Editeur (che ha rilevato i diritti di tutti gli album). Il 23 agosto 2006 è uscita quella del 34° album "KO pour Steve Warson" ( che in Italia era stato distribuito da Alessandro Editore con il titolo "KO per Steve Warson"). Anche in questo caso Graton Editeur ha realizzato una copertina del tutto nuova rispetto quella della prima versione. 

 

 

giugno-luglio 2006  -  Esce a novembre 2006 il 9°album dei   Dossiers Michel Vaillant  

dedicato a Henri Pescarolo

(foto: V'Images - Eric Fabre)

Il prossimo album della collana Dossiers Michel Vaillant (il 9° della serie) uscirà nel mese di novembre 2006 e racconterà le gesta del pilota-costruttore-aviatore francese Henri Pescarolo. La prima delle 4 storie brevi che tradizionalmente fanno parte di ogni Dossier è già stata pre-pubblicata sulla rivista Auto Hebdo a partire dal 7 giugno 2006. Per documentarsi e disegnare le altre storie brevi l'amico Christian Papazoglakis ha assistito all'edizione della 24 ore di Le Mans di quest'anno. Nella foto a sinistra:  un briefing per discutere dei dettagli sull'album svoltosi a Spa-Francorchamps. Nell'immagine qui sotto: la fine della prima storia breve che racconta la vita di Pescarolo.

 

giugno 2006 - traduzione del dossier de presse gentilmente inviatoci, con l'anteprima del nuovo album, da Graton Editéur  

  Il 5 Luglio 2006 è uscito il 69° album della s.n. di Michel Vaillant     "HORS-PISTE EN ENFER"   

In Turchia, sulle piste del Rally d'Oriente

Il 5 luglio 2006, il 69° album delle avventure di Michel Vaillant è in libreria. Ci porta in Turchia, sulle piste del Rally d'Oriente, prova valevole per la Coppa del Mondo Tout-Terrain . Michel Vaillant si ritrova alla partenza, attorniato, come d'abitudine in questa serie, dai veri protagonisti dell'avvenimento, tra i quali l'organizzatore René Metge. Aldilà dell'universo di questo Rally FIA, dei buggys, moto e camions disegnati con la forza dei dettagli e dei paesaggi turchi (tra cui lo splendore della Capadocia dive si svolge la scena finale), Michel Vaillant si trova di fronte ad un problema inatteso per un pilota da rally: il lavoro minorile. 

Reportage Tout-terrain.

Per non lasciare nulla al caso e permettere ai lettori di rivivere le avventure del loro eroe con il massimo dell'autenticità, Philippe Graton, l'autore della sceneggiatura, è partito per conoscere i luoghi assieme a René Metge, pilota ed uomo eccezionale, che organizza (oltre al Rally d'Oriente) anche la Parigi - Pechino. René Metge interpreta se stesso nell'album, così come Jean-Loius Schlesser, Cyril Desperé ed anche Jason Tahincioglu, il pilota turco che ha fatto un esibizione in Formula 1 prima del Gran Premio di Istambul del 2005. Questo 69° album ci porta nelle regioni più spettacolari della Turchia, da Sivas ad Erzurim, quindi attraverso gole, foreste e vigne fino alla stazione di Palandoken e, infine, nello scenario sovrannaturale dei Camini delle Fate di Hassan Gagi, per la scena finale degna di un western.

La nuova Vaillante: un buggy "aracnoideo"

Se il precedente album ("China moon") rivelava i vantaggi del motore all'idrogeno, "Hors-piste en enfer" lo incorpora nel nuovo buggy di Michel Vaillant. Una sfida in più per la Vaillante, certamente in vetta alle nuove tecnologie ! A fianco di un designer, lo Studio Graton non ha mancato di creatività: leggero ed alto sulle gambe come un ragno, questo buggy da rally-raid è una creazione di tutta l'equipe dello Studio Graton. Dopo numerose ricerche grafiche, i disegnatori hanno partorito un modello "aracnoideo" equipaggiato da sei "occhi" ... Le Vaillante non hanno finito di far sognare, ed ispireranno senza dubbio ancora molte vocazioni.

Un bambino nelle avventure di Michel Vaillant

Con "Hors-piste en enfer" è solo la seconda volta che il protagonista di un'avventura di Michel Vaillant è un bambino. La prima volta è stato ne "La piste de Jade" (album n° 57), la prima storia scritta da Philippe Graton. Questa volta Michel Vaillant si trova di fronte ad un vero dilemma: deve ascoltare la sua coscienza professionale, o semplicemente la sua coscienza ? Con "Hors-piste en enfer" Michel Vaillant ci propone, una volta di più, un'incursione della finzione nella realtà ... a meno che non sia l'inverso. Una storia che non manca ne di cuore ne di stomaco !

 

"Hors-piste en enfer",  Collection: Michel Vaillant (n°69),  Editeur: Graton Editeur, Diffusion: Dupuis/DDL, Album 48 pages en coleurs,ISBN: 2-87098-093-0  Parution: 5 julliet 2006

Vai allo speciale

 

maggio 2006 -  E'uscito il 12° album della serie Palmares Inédit   "JEAN GRATON  ILLUSTRE L'ONCLE PAUL"  -  Vol. 3  

Possiamo presentare in anteprima il 12° album della serie Palmares Inédit (uscita nel mese di maggio 2006). E' il terzo, e conclusivo, dei volumi che raccolgono le storie disegnate dal maestro Jean Graton, tra il 1951 ed il 1954, sul giornale Spirou nella serie Oncle Paul. Le storie, recuperate con la collaborazione del Centre Belge de la Bande Dessinée, sono state tutte restaurate e ricolorate. Questo volume raccoglie 12 episodi ispirati ad atti eroici di guerra. Questi i titoli:    

"Feu ! Un, deux, trois...", "Le héros de Budapest", "Seul contre la barbarie", "Guynemer", "A' la gueule du canon", "L'exploit du vindictive", "La fin d'un corsaire", "La fin de l' U-88", "Les dèlices de capoue" , "Le froussard héroique", "La dernière croisière du Sibylle", "La fin du Sibylle".

Langue : Français  

Editeur:  Graton Editeur (2006)  

Collection: Palmares inédit n.12   

Format:51 pages  

Dimensions cm 23x30

 

Il 5 aprile 2006 è uscita la riedizione del 33° album della s.n. di Michel Vaillant     "LA SILHOUETTE EN COLERE"   

 

          

 

 

Il 33° album della serie normale di Michel Vaillant (che in Italia è stato distribuito da Alessandro Editore con il titolo "Nervi a fior di pelle") era da tempo esaurito sia nell'edizione originale che in ristampa. La Graton Editeur ha così deciso di far uscire, il 5 aprile 2006, questa nuova edizione che ha anche il pregio di avere una copertina del tutto inedita. 

 

 

 L' 8 marzo 2005 è uscito l' 8° album della serie   Dossiers Michel Vaillant     "FANGIO - l'homme qui fut roi"

A qualche giorno dal 1° Gran Premio di F.1 della stagione (Bahrein - 12 marzo 2006), l'ottavo "Dossier Michel Vaillant" realizzato dallo Studio Graton illustra la vita e la favolosa carriera di quello che fu senza dubbio il più grande pilota automobilistico di tutti i tempi: Juan Manuel FANGIO.

Un figlio d'immigrati diventa l'eroe della sua terra di accoglienza

La storia di Juan Manuel Fangio, questo figlio e nipote di immigrati italiani (suo padre arriva in Argentina all'età di 7 anni), è prima di tutto un esempio per tutte le generazioni, coerente ad un percorso umano senza uguali.Come questo ragazzo debole, questo piccolo meccanico senza avvenire si costruirà, a forza di perseveranza, un morale d'acciaio, e realizzerà le imprese che lo imporranno anche all'ammirazione dei suoi avversari ? Dalle spettacolari carreteras sudamericane alla F.1, la fama di Fangio fu tale che il suo nome è da allora entrato nel corrente vocabolario.

Il più grande campione automobilistico di tutti i tempi !

Tra il 1950 ed il 1958, Juan Manuel Fangio fu 5 volte campione del mondo e riportò un numero impressionante di vittorie: 24 Gran Premi su 51 - pressappoco il 50%. Un record ancora mai eguagliato ! Occorre ricordare che all'epoca, i Gran Premi duravano a volte dalle tre alle quattro ore... e che Fangio correrà il suo primo Gran Premio all'età di 37 anni, un età nella quale numerosi piloti terminano la loro carriera. Dopo aver visto morire 30 dei suoi migliori amici in corsa, Juan Manuel Fangio ha realizzato con successo un altra impresa: quella del suo ritiro. Pochi sportivi possono dire altrettanto. Personaggio dalla grande umiltà, Fangio resta un monumento dello sport automobilistico.

Fangio, l'home qui fut roi   

Auteurs: Denis Bernard et le Studio Graton  

 

Collection: Dossiers Michel Vaillant  Editeur: Graton Editeur  Diffusion: Dupuis  Album 48 pages en coleurs   ISBN: 2-87098-090-6   Parution: 8 mars 2006 Prix public version francaise (France et Belgique) 13,70 EUR


  

Ecco cosa stanno preparando gli amici dello  Studio Graton  per il 2006.

1) Dal 4 gennaio 2006, i collezionisti possono acquistare le riedizioni de "Les jeunes loups" e de "La revolte des rois" le cui nuove copertine, se affiancate, compongono una sola grande immagine.

2) Dall' 8 marzo 2006: uscita del nuovo album della serie Dossiers Michel Vaillant, il n° 8,. dedicato alla vita del grande campione Juan Manuel Fangio. 

3) Il nuovo album della serie normale di Michel Vaillant, il n° 69, che vedrà il nostro eroe correre il Rally d'Oriente e dovrebbe uscire nel mese di giugno 2006. Il titolo provvisorio è "Hors-piste en enfer" ("Fuori pista nell'inferno"). Philippe Graton, per trovare spunti ed immagini per la creazione della prossima avventura si è recato, anche questa volta (come faceva il padre), direttamente sui luoghi che ospitano la storia. Nel mese di aprile 2005, infatti, ha affiancato per alcuni giorni l'ex pilota ed organizzatore René Metge nelle ricognizioni del Rally d'Oriente in Turchia.  

 

E' uscito il 5 ottobre 2005 l' 11° album della serie Palmares Inédit  "JEAN GRATON  ILLUSTRE L'ONCLE PAUL"- Vol. 2  

E' il secondo dei tre volumi dedicati alle storie brevi disegnate dal maestro Jean Graton e pubblicate, tra il 1951 ed il 1954, sul giornale Spirou. Gli album sono stati realizzati in collaborazione con il Centre Belge de la Bande Dessinée. Le storie sono state tutte restaurate e ricolorate. Ecco i titoli di questo volume:

La Vierge de la Grande Porte, Le mystère de la Mary-Céleste, Le secret du brick-fantome, Parole d'honneur, Forceur d'abimes, Le coup du Jarnac, L'enfant,l'épée et le general, Trois enfants contre les Peaux-Rouges, La filette Hèroique, La comtesse de Montfort, Catarina Segurana, Grandeur d'ame, Les frères Crépin et Crépinien 

 

 

 Langue : Français   Éditeur : Editeur Graton (5 octobre 2005)
Collection : Palmares inedit   Format : Album - 55 pages ISBN : 2870980809   Dimensions (en cm) : 23 x 1 x 30

  

In vendita dal 17 agosto 2005 il 68° album della serie normale di Michel Vaillant intitolato  "CHINA MOON" 

L'espansione economica della Cina, e la sua conseguente prossima motorizzazione, creerà un grosso impatto nelle risorse energetiche mondiali e rappresenterà un enorme problema anche dal punto di vista ambientale. Michel, nell'episodio di questo album, ha una grande responsabilità...  

Vai allo speciale

(Sempre dal 18 agosto 2005 da segnalare anche la nuova edizione dell'album n° 30 "Le prince blanc")  

 

 

... seguono le news precedenti 


                                              LE NEWS                                             (pag. 6 di 7)

 "Le News"  vai a pag. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7     

 Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici e di terze parti. Per saperne di più vai alla pagina "PRIVACY POLICY E COOKIE"